live.
love.
hope.
THE BLUES IS OVER

Comunicato Ufficiale

Amiche ed amici,
è con un po' di tristezza che comunico a tutti voi che ci avete sostenuto in tutti questi anni che è arrivato il momento di spegnere le luci del nostro festival. Dopo dodici anni di grandi concerti dove abbiamo sempre cercato di ospitare i migliori artisti nazionali ed internazionali che fossero alla nostra portata cala il sipario di questa emozionante avventura iniziata nel 2006.

In tutti questi anni, anche di fronte a mille difficoltà, ho sempre cercato di portare avanti il Festival convinto del fatto che, creare un momento di aggregazione e di condivisione all'insegna della musica di qualità fosse qualcosa di prezioso e da preservare per tutti quelli quelli che ne avrebbero beneficiato sia in veste di ascolatori che in veste di comunità che hanno ospitato il Festival.

Purtroppo però, con il passare gli anni, siamo rimasti sempre in meno a credere in questi valori e questo ha fatto venir meno quella forza che ha sempre contraddistinto il nostro festival, un festival che ha sempre messo davanti a tutto la passione per la musica, la libertà di scelta e di condivisione non chiedendo mai il pagamento di un biglietto, non assecondando mai i tentativi d'imposizione delle agenzie, non accettano mai le forzature di alcuni personaggi del settore e tenendo fuori da ogni logica politica un evento che è sempre stato fedele a se stesso andando oltre ogni logica di interessi.

Non mi rimane che ringraziare tutte quelle persone che ci hanno sostenuto in questi anni, tutti quelli che hanno creduto in noi e che in questo momento si sentono private di un piccolo, ma importante momento di condivisione. Grazie quindi a Sugar Ray Norcia, Waldo Waters , Ana Popovic, Junior Watson, Volker Strifler, Shakura S'Aida, Andy Just, Tia Carroll, Shana Morrison, Mz Dee, Ty Le Blanc, Blue Stuff, Justina Lee Brown, The Red Wagons, Morblus Band, Danny Bronzini Trio, Luke Winslow King, Dany Franchi, Umberto Porcaro, Ray Wallen, Lovesick Duo, Marco Pandolfi, The Fog Eaters, Francesco Piu, Jama Trio, Tumblin Special, Little Blue Slim, G Fast, Chicago Blue Revue, Davide Pannozzo che durante queste ultime dodici estati hanno regalato a tutti i presenti un po' di magia a tutti i presenti.

Quella magia che oggi, con questo comunicato si perde nel nulla come un soffio nel vento.

Un saluto a tutti.

La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza.
(Nick Hornby)

 
CONTATTI
  
INFO LINE
T.+39 333.45.78.780 (DANIELE)

oppure inviate una email a info@bluesdivino.com

COME OGNI ANNO SI TERRA' LA TIPICA CENA BLUES IN PIAZZA, LA PRENOTAZIONE NON E' NECESSARIA.
I CONCERTI SONO AD INGRESSO GRATUITO
FREE CONCERT

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *



 
Come partecipare al nostro festival
Direttore artistico Lou Leonardi   

Per proporre la vostra band potete utilizzare i riferimenti presenti nella pagina dei contatti. Riceviamo ogni anno moltissime richieste di partecipazione e purtroppo non ci è sempre possibile visitare i siti internet di tutti per ascoltare i vostri brani, vi preghiamo quindi di inviare un vostro CD a Lou Leonardi, Via del Vecchietta N°33, 53100 SIENA.

 

Sponsor & Friends

Lou Leonardi Website

Facebook page

Supported by Chianti Banca





Cena BLUES

Dalle ore 19:30 sarà possibile cenare ogni sera senza necessità di prenotazione. Dalle ore 22:00 saranno attivi stand e degustazione vini. Info e Contatti

Ingresso e posti a sedere

Blues DiVino è un evento ad ingresso gratuito. Non è necessario prenotare, vi consigliamo solo di non arrivare troppo tardi per la cena. Info e Contatti

Dove siamo

A partire dall'edizione 2012 lil festival si svolge a Vagliagli organizzato con la preziosa collaborazione della Polisportiva Vagliagli. Info & Contatti

contact

T.+39 333.45.78.780

indirizzo festival
Piazza Vittorio Emanuele
Vagliagli (SI)